PDF Stampa E-mail Scritto da Rosanna Nicolì    Venerdì 12 Febbraio 2016

Ancora delle eccellenze latianesi di cui essere fieri.
Sabato 6 e domenica 7 febbario si è disputato al Palaflorio di BARI il Campionato Interregionale Puglia 2016 di Taekwondo,cat. Juniores e Cadetti A. Hanno partecipato Società provenienti da tutta la Puglia e da altre regioni. Più di 600 atleti, tra i quali i ragazzi dell'ASD "TDK INVICTUS" guidati dal Maestro Davide Di Giuseppe che hanno raccolto ottimi risultati: cinque atleti, quattro medaglie.



Nella categoria Cadetti A: l’oro di Simone Stasi, medaglia conquistata con tre KO, che si riconferma Campione Interregionale. L’argento di Mattia Vendetta, che dopo aver battuto i suoi avversari con numerosi punti di differenza, ha dimostrato la sua preparazione tecnica sfiorando il gradino più alto del podio. Il bronzo di Ibrahim El Otmany anche lui molto determinato, ha combattuto con grande destrezza e capacità tattica.

Al loro primo esordio nella categoria Juniores il bronzo di Davide Semeraro  e una buona tenuta di gara di Francesco Semeraro arrivato al  quinto posto

 

Un grande risultato che premia i tanti sacrifici fatti, il duro lavoro svolto dagli atleti e la passione e dedizione al Taekwondo del loro Maestro, fondatore dell’Associazione Sportiva, che ha come obiettivo la formazione e la promozione dello sport olimpico da combattimento del Taekwondo nella città di Latiano.


Il nostro ringraziamento e le congratulazioni di tutta la città a queste talentuose promesse ed al loro Maestro per gli eccellenti risultati raggiunti, con l'augurio che segnino l'inizio di tanti ulteriori successi.
 

 

 

Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE

L'Amministrazione Comunale, il Sindaco Avv. Cosimo Maiorano e l’Assessore alle Politiche Scolastiche Avv. Mariaconcetta Milone, a nome dell'intera comunità latianese, esprimomo le più sincere congratulazioni a Riccardo Pagano e Vittoria Giovine per lo straordinario risultato conseguito agli esami di maturità, riportando votazione 100 e lode, rispettivamente all’’Istituto “Ferdinando” di Mesagne  e al “Liceo Classico  Benedetto Marzolla” di Brindisi.

Il raggiungimento di obiettivi eccellenti come questo va sempre valorizzato perché  rappresenta momento di crescita e di orgoglio per l’intera comunità in cui esso si manifesta. 
Auguri affinchè a questo seguano altri importanti traguardi nella futura vita universitaria e lavorativa. 

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 12 Febbraio 2016 12:11 )